News

Sicilia, grigliata tra amici senza mascherine: multati 18 giovani

Grigliata
In Sicilia, qualcuno continua a violare le norme anti-Covid. Alcuni giovani sono stati multati perché intenti a fare una grigliata senza mascherine né distanziamento.

In aperto spregio delle norme anti-Covid, alcuni giovani, per la maggior parte minorenni, sono stati sorpresi dai Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano intenti ad arrostire.

È quanto accaduto in provincia di Trapani, più precisamente a Partanna. Gli agenti della zona sono intervenuti in un fondo agricolo in contrada Vallesecco, dove era in corso una grigliata tra amici noncuranti delle norme distanziamento e del divieto di assembramento.

I 18 partecipanti, di cui 17 minorenni, non indossavano la mascherina. Secondo le ultime indiscrezioni, alla vista dei militari, avrebbero tentato invano di dileguarsi, sparpagliandosi in zona.

Tutti i giovani sono stati sanzionati. Inoltre, i genitori dei minorenni coinvolti dovranno rispondere del comportamento dei figli.

Rimani aggiornato