News

Vaccino anti-Covid a chi non ha diritto: nuovi casi in Sicilia

vaccino coronavirus
Foto d'archivio.
Scoppia un nuovo presunto caso di "furbetti del vaccino" in Sicilia: coinvolta, questa volta, l'Asp di Caltanissetta.

Risale a soli pochi giorni fa il caso dei “furbetti” del vaccino, scoppiato nel Ragusano. Secondo alcune indiscrezioni, fatti analoghi sarebbero avvenuti anche in altre zone dell’Isola.

In particolare, lo scandalo riguarderebbe questa volta l’Asp di Caltanissetta.  La somministrazione delle dosi di vaccino anti-Covid, di fatto, sarebbe avvenuta con modalità poco chiare. Secondo quanto segnalato, in particolare, non sarebbe stato vaccinato solo il personale medico e socio sanitario ma anche soggetti del tutto estranei, “amici degli amici” a cui non spetterebbe ancora la dose.

 L’autorità giudiziaria dovrà, ora, accertare con sicurezza tale violazioni.

Rimani aggiornato