Altro

Bonus Natale: tutti gli aiuti previsti per dicembre

bonus Natale
In arrivo numerosi Bonus Natale: aiuti economici per le più disparate categorie. Ecco quali sono.

Bonus Natale: diversi quelli che, secondo le ultime indiscrezioni, verranno erogati dall’INPS per le famiglie italiane che hanno un ISEE basso.

Bonus Natale: le ragioni degli aiuti

Il Coronavirus ha, in molti casi, peggiorato la situazione già difficile di molte famiglie. Per sostenere questi nuclei, il governo ha messo in campo diverse misure.

Bonus per l’asilo

Ma a cosa ci riferiamo parlando di Bonus Natale? Tra quelli previsti spicca, per esempio, il bonus per l’asilo che potrebbe raggiungere un importo massimo di 422 euro. La scadenza da rispettare per l’invio della domanda è fissata al 20 dicembre 2020.

Resta da chiedersi quali siano i requisiti richiesti. Secondo le ultime notizie, questi sarebbero sostanzialmente due. Ovvero:

  1. valore dell’ISEE inferiore ai 40mila euro;
  2. la presenza di un figlio con età inferiore ai 3 anni iscritto all’asilo nido;

Cashbak

A dicembre, poi, gli italiani potranno ottenere anche il cashback, dal valore massimo pari a 150 euro. Questo è riservato, in particolare, ai consumatori italiani che pagheranno i loro acquisti utilizzando bancomat e carte di credito, wallet e NCF.

Il sistema di premiazione predisposto sulla base del piano cashless, che prevede un rimborso pari al 10% delle transazioni effettuate, verrà avviata il prossimo 1 dicembre 2020.

Si esplicita che tale bonus potrà essere richiesto solo dai privati (sono escluse partita Iva e aziende) e che sarà necessario effettuare almeno cinquanta transizioni per ogni semestre per ottenerlo.

È, infine,  previsto un superbonus di 3mila euro nei casi in cui siano state effettuate oltre 50 operazioni entro un anno.

Bonus Inps

Quello che pochi sanno è che esiste anche un bonus INPS sulle pensioni: questo avrà un valore di 154,94 euro.  Anche in questo caso, è necessario possedere dei requisiti specifici.  Il reddito complessivo annuale dei pensionati non dovrà, di fatto, superare i 6.596,46 euro.

Nei casi in cui venga superato questo limite, per gli anziani che hanno una pensione con un importo che varia tra i 6.596,46 euro e i 6.751,49 euro, è stato previsto un bonus parziale.

E se il pensionato ha ulteriori redditi oltre alla pensioni? In questo caso, i redditi in questione non dovranno essere superiori al limite massimo di reddito individuale di 10.003,70 euro e di reddito coniugale di 20.007,39 euro.

Bonus vacanze

L’estate è ormai un lontano ricordo ma il bonus vacanze sopravvive: si ricorda che, in questo caso, il valore massimo è  fissato a 500 euro. Tale bonus andrà speso solo nelle strutture convenzionate.