Catania

Motta S. Anastasia, casi di Covid in una scuola: scatta quarantena

Due nuovi casi di Coronavirus nella scuola "G. D'Annunzio" di Belpasso. Sospese le lezioni delle classi coinvolte e disposta la sanificazione dell'intero plesso scolastico. Ad annunciarlo il sindaco del comune etneo, Anastasio Carrà

Il sindaco di Motta S. Anastasia, Anastasio Carrà, annuncia due nuovi casi di Coronavirus presso l’Istituto Comprensivo “G. D’Annunzio”. Disposta subito la sanificazione della scuola in questione e la sospensione delle lezioni nelle classi frequentate dagli alunni risultati positivi al test Covid.

“Sono stati riscontrati ed accertati due casi di positivi presso l’istituto comprensivo “G. D’Annunzio”. Il dirigente scolastico ha tempestivamente provveduto a sospendere le lezioni delle classi interessate, avvertendo famiglie e alunni. Questa amministrazione, infine, ha immediatamente richiesto la sanificazione e la messa in sicurezza dell’intero edificio” spiega Antonino Carrà su facebook.

Il primo cittadino rivolge un appello accorato alla cittadinanza del comune etneo: “Capisco bene il momento di disagio, la paura che ha colpito ogni singolo individuo, tuttavia invito tutti i miei concittadini a restare calmi, mantenendo la dovuta prudenza nelle relazioni sociali. Ora più che mai è importante la responsabilità individuale, per tutelare in particolare le persone più fragili: utilizzare i dispositivi di protezione, igienizzarsi frequentemente le mani, limitare le interazioni sociali e attenersi scrupolosamente alle buone norme (distanziamento, divieto di assembramenti) che vanno a rispettare tutti, piccoli e grandi”

Diramato infine anche il numero di contagiati che colpisce complessivamente l’intero territorio di Motta, dopo l’ulteriore aggiornamento e i nuovi tamponi effettuati: “Ad oggi, il numero dei contagiati al coronavirus non sono più 9 ma 17. Sono lieto, tuttavia, di sapere che  i nostri compaesani stanno tutti bene e speriamo che possano presto sconfiggere questo invisibile nemico”.