Catania

Ryanair, cancellati voli da e per Catania: “Non si riesce a chiedere rimborso”

aereo ryanair
Strani episodi hanno travolto gli amanti dei viaggi low cost con la famosa compagnia Ryanair. Infatti, quasi tutti i voli da e per Catania sono stati cancellati e la compagnia non si è ancora espressa sull'accaduto.

In questi ultimi mesi, la famosissima compagnia low cost Ryanair aveva lanciato tantissime offerte a prezzi “stracciati”, da e per Catania. Ad oggi vi è stata una riduzione/cancellazione totale dei voli e non ci si spiega quale possa essere il motivo di tale decisione. Giovanni D’Agata, il presidente dello “Sportello dei diritti”, evidenzia che non è ancora stato svelato il mistero di tale scelta.  

“La compagnia aerea low cost Ryanair da qualche settimana ha attuato un processo di “sfoltimento” dei voli da e per Catania, che si è rivelato totale negli scorsi giorni. Consultando infatti il sito web della compagnia aerea, non esistono più voli da e per Catania fino ad aprile 2021″. Lo afferma in una nota Sportello dei Diritti. “Ryanair offriva un servizio di voli pomeridiani giornalieri per la provincia etnea utilizzato sia dai numerosi siciliani residenti sull’isola ma anche da molti maltesi, che si recavano in Sicilia per affari o tempo libero”.

“Il mistero della cancellazione dei voli verso la Sicilia – evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” -, non è stato ancora svelato: nessun comunicato ufficiale è stato emesso dalla compagnia. Ma oltre il danno anche la beffa: sono centinaia gli utenti che non riescono a richiedere il rimborso. Dall’app Ryanair infatti, una volta iniziato il processo e inseriti i dati dei passeggeri e il codice del volo, non è possibile concludere la procedura perché il volo non risulta essere stato cancellato. Se si prova a richiedere il rimborso tramite indirizzo email, il processo, invece, dovrebbe andare a buon fine”.