Attualità

Nuovo comune a rischio “zona rossa” in Sicilia: chiusura alle 18 e didattica a distanza

sambuca di sicilia
Salgono i contagi a Sambuca di Sicilia dove la situazione si fa preoccupante e un comune rischia di diventare la prossima zona rossa. Il punto sulla situazione.

Rischio nuova zona rossa in Sicilia. È un vero e proprio focolaio quello che si è sviluppato a Sambuca di Sicilia, nell’agrigentino, dove l’Asp ha confermato la presenza di altri 46 positivi al Covid dopo i sei che erano stati rilevati in precedenza, in gran parte concentrati in una casa di riposo che ha già registrato due vittime.

Salgono ancora, quindi, i casi di Covid-19 a Sambuca di Sicilia. A comunicarlo è il sindaco Leonardo Ciaccio il quale sottolinea che tutti gli interessati sono stati avvisati e sono state attivate tutte le procedure di prevenzione e di messa in sicurezza.

La situazione che il comune sta vivendo è complessa e, a fronte di quanto dichiarato oggi dall’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, la città potrebbe diventare la prossima “zona rossa”. Alcune limitazioni sono già attive: dopo aver disposto la chiusura di tutte le scuole del territorio, degli uffici del comune e aver sospeso tutte le manifestazioni, gli eventi e le competizioni sportive, infatti, il sindaco ha oggi firmato un’ordinanza che prevede la chiusura anticipata alle 18 di tutti gli esercizi commerciali e di tutte le attività di somministrazione  alimenti e bevande, artigianali, professionali e sportive. 

La nostra è una comunità forte che sarà in grado di affrontare questo momento di difficoltà”, afferma sulla sua pagina Facebook il sindaco Leo Ciaccio invocando la collaborazione di tutti e invitando i cittadini ad evitare spostamenti per futili motivi.