Lavoro, stage ed opportunità

Coronavirus, la Regione Siciliana cerca professionisti per test volontario

La Sicilia cerca personale specializzato per realizzare uno screening volontario della popolazione. Il bando tiene conto delle figure ricercate e del compenso dovuto in base alla prestazione eseguita.

È stato pubblicato questa mattina, sul sito internet dell’Azienda ospedaliera universitaria Policlinico “Gaetano Martino” di Messina, un avviso pubblico per il reperimento di personale medico e sanitario disponibile ad effettuare una campagna di screening regionale, attraverso l’utilizzo di test rapidi su card per determinare la presenza o meno del virus da Sars-Cov 2.

Si legge nel bando ufficiale: “Nell’ambito dell’emergenza sanitaria connessa alla diffusione del Covid-19 ed al fine di contenere il contagio del virus, l’Assessorato della Salute della Regione Siciliana intende procedere ad avviare una campagna di screening rivolta ai cittadini siciliani, su base volontaria, su tutto il territorio della Regione per il tramite dell’utilizzo di test rapidi su card per la rilevazione qualitativa di antigeni specifici per Sars-Cov 2 da tamponi rino faringei, considerata l’attuale situazione epidemiologica in corso e la possibile evoluzione verso un aumento dei cluster territoriali anche domiciliari”.

Chi può partecipare

L’avviso è rivolto a professionalità mediche e sanitarie, intese sia come persone fisiche che come soggetti muniti di personalità giuridica (strutture private, quali laboratori analisi, case di cure e cooperative sociali), che potranno manifestare la propria adesione. Piu specificamente: medici specialisti, convenzionati con le Aziende Sanitarie Provinciali o specializzandi; laureati in medicina e chirurgia, abilitati all’esercizio della professione medica e iscritti agli ordini professionali; medici iscritti a qualsiasi anno di un corso di formazione specialistica in medicina generale e emergenza; personale medico collocato in quiescenza.

Potranno altresì partecipare gli operatori socio sanitari, la cui prestazione richiesta è riferibile e limitata alle attività di supporto al personale sanitario nelle seguenti fasce orarie: 8.00 – 14.00 oppure 14.00 – 12.00, senza distinzione tra giorni feriali e giorni festivi.

È previsto un compenso omnicomprensivo per singolo turno, sulla base del servizio prestato e del ruolo ricoperto.

Come presentare domanda

I professionisti interessati dovranno presentare domanda esclusivamente online attraverso il modulo telematico che si trova sul sito internet del Policlinico di Messina, entro il settimo giorno (compreso) dalla pubblicazione del bando. I tempi di realizzazione della campagna per la Sicilia verranno comunicati a breve.


Scarica qui il bando ufficiale