Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Ancora una freccia per Raffaele: ufficiale l’arrivo di Piccolo

Antonio Piccolo al Calcio Catania
Arriva un'altra pedina fondamentale per il reparto avanzato: ufficializzato l'attaccante Antonio Piccolo, che ha firmato un biennale ai piedi dell'Etna.

Nuovo acquisto in casa Calcio Catania che, nonostante l’ufficiale chiusura del calciomercato estivo, ha messo in saccoccia una pedina importante per mister Giuseppe Raffaele. È stato da poco ufficializzato, infatti, l’arrivo dell’attaccante napoletano Antonio Piccolo direttamente dalla Cremonese, squadra militante in Serie B.

Un colpo importante per completare il reparto avanzato rossazzurro, un giocatore di spessore, capace di segnare e attaccare la profondità, come richiesto dal nuovo tecnico etneo. Piccolo, in quasi 300 gare in serie cadetta, ha infatti realizzato 52 goal, di cui 15 proprio con la maglia lombarda.

Completato il reparto d’attacco e blindato anche quello del centrocampo, con l’ufficializzazione di Luis Maldonado dopo il superamento dei problemi relativi al tesseramento in rossazzurro, adesso si cerca di definire la difesa; con Nicolas Spolli ormai lontano (la via del suo ritiro è quella scelta dal giocatore), si cercherà di puntellare il reparto arretrato con un giovane di prospettiva, che possa far rifiatare il trio di veterani composto da Silvestri, Claiton e Tonucci, tutti a segno nelle rispettive prime tre gare di campionato.

Questo il comunicato ufficiale della società di via Magenta sul proprio sito ufficiale:

Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Antonio Piccolo, nato Napoli il 7 aprile 1988. Dal 2017 al 2020, l’attaccante campano ha indossato la maglia della Cremonese, realizzando 15 reti nell’arco di 69 gare in Serie B, categoria nella quale ha sommato complessivamente 298 presenze, firmando 52 gol e dispensando 28 assist. Completata la crescita calcistica nel settore giovanile della Salernitana, la carriera di Piccolo si è sviluppata interamente tra i cadetti, al di là dell’annata in Prima Divisione con il Foggia nel 2008/09: cinque, le stagioni vissute a Piacenza, seguite dalla parentesi con il Livorno, dalla proficua esperienza con la Virtus Lanciano e dal percorso con lo Spezia prima dell’arrivo a Cremona. Il neo-rossazzurro ha sottoscritto un contratto biennale, legandosi al nostro club fino al 30 giugno 2022.

Speciale Test Ammissione