Catania In Copertina

Giro d’Italia 2020, la IV tappa parte da Catania: percorsi, orari e dirette TV

Il capoluogo etneo ospiterà domani, per la dodicesima volta, una frazione dell'annuale competizione ciclistica italiana. La gara prenderà avvio proprio da Piazza Duomo e, snodandosi per una serie di curve, tornanti e centri abitati, giungerà in 140km sino alla provincia di Messina.

Domani, martedì 6 ottobre, si correrà la quarta tappa del Giro d’Italia: sono 140km da percorrere, partendo dal capoluogo etneo e giungendo sino a Villafranca Tirrena, comune della città metropolitana di Messina affacciato direttamente sul Mar Tirreno.

È l’ultima delle frazioni siciliane previste per la gara ciclistica annuale, si torna a pedalare dopo aver scalato l’Etna appena due giorni fa: attraverso tratti con strade rettilinee e tratti con strade molto articolate, i primi 130km di avvicinamento al vulcano hanno visto gli atleti impegnati in un continuo susseguirsi di salite e discese più o meno intense e più o meno marcate, sino allo sprint finale di circa 20km che giungeva a Linguaglossa Piano Provenzana.

Domani la corsa inizierà proprio da Catania, alle ore 12:15 in punto, e attraverserà i noti comuni di Acireale, Guardia e Giarre; si entrerà poi in provincia di Messina, passando per il traguardo volante di Francavilla di Sicilia e per il GPM posto a Portella Mandrazzi. Una lunga discesa per giungere a Barcellona Pozzo di Gotto, il secondo traguardo volante, e finalmente il tratto conclusivo che porterà a Villanfranca Tirrena.


IV tappa del Giro d’Italia parte da Catania: il video della gara


Giro d’Italia attraversa le vie di Catania

La sfilata dei corridori toccherà alcune importanti vie cittadine: via Etnea, viale XX Settembre, Corso Italia e tutto il Lungomare fino all’innesto con il territorio di Acicastello nella strada statale 114 per un totale di 7,1 km da percorrere nell’area urbana del capoluogo etneo.

Per agevolare il transito degli atleti, il Comune di Catania, d’intesa con il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, ha istituito divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto i mezzi delle Forze dell’Ordine, dei mezzi di soccorso in emergenza e dei mezzi dell’organizzazione nelle aree urbane direttamente interessate dalla competizione. È stato inoltre emanato un provvedimento di sospensione temporanea delle concessioni di suolo pubblico per il posizionamento di tavoli, sedie ed ombrelloni con il conseguente sgombero di tutti gli arredi collocati, insistenti in piazza Università e lungo la via Etnea, precisamente per il tratto che da piazza Duomo giunge sino all’incrocio con viale XX Settembre.


Catania, tutto pronto per il Giro d’Italia 2020: strade chiuse al traffico [FOTO]


Giro d’Italia, tappa IV: la planimetria del percorso

Pochi i tratti rettilinei che, da Catania a Taormina, gli atleti dovranno attraversare: le strade, pur essendo abbastanza ampie, infatti, si mostrano planimetricamente costellate da notevoli curve. Una volta abbandonata la costa, la lunga scalata di di Portella Mandrazzi, che registra un indice medio di pendenza del 4%, seguita da una ripida discesa porterà sino alla costa settentrionale dell’isola. Pochi centri abitati, poche variazioni di direzione e strade ampie e rettilinee invece per gli ultimi 40km.

A meno di 2 km dall’arrivo la corsa lascia la statale 113 per collegarsi al lungomare mediante una strada in leggera discesa con un paio di curve di media ampiezza. A circa 850 m dall’arrivo ultima curva verso sinistra che immette nel lungo rettilineo finale.

Per maggiori dettagli relativamente alle singole tappe attraversate è possibile consultare la cronotabella resa disponibile dall’ente interessato e riportata qui di seguito:

Gli orari del percorso completo

La quarta tappa del Giro d’Italia partirà alle ore 12:15 da Piazza Duomo di Catania. I corridori percorreranno, ad andatura controllata, circa 7 km prima di giungere al km 0, posto sulla SS 114, dove la corsa prenderà il via. L’arrivo a Villafranca Tirrena sul Lungomare Cristoforo Colombo, è previsto intorno alle ore 16:00.

La cronotabella ufficiale riportata sopra stima un’andatura tra i 38 km/h e i 42 km/h, prevedendo un arrivo tra le 15:49 e le 16:12. Il villaggio degli sponsor sarà allestito in Piazza de Curtis a Villafranca Tirrena.

Catania protagonista in TV

Il capoluogo etneo ospiterà domani, per la dodicesima volta, una frazione del Giro d’Italia. La prima volta si colloca negli anni ’30 del Novecento quando la carovana, arrivata il giorno prima da Messina, ripartì alla volta di Palermo, percorrendo frazione di ben 280 km.

Nel 1965 la cronometro Catania-Taormina, vinta da Vittorio Adorni, che indossò la maglia rosa e la portò fino alla conclusione e nel 1986 una competizione a squadre vide allo stesso modo il protagonismo della città di Catania.

Nel 1976 da Catania partì l’edizione numero 59 del Giro, mentre nel 2018, dopo le tappe in Israele, dalla città siciliana prese il via la prima tappa su suolo italiano della corsa rosa di quell’anno.

Dove seguire la tappa in diretta TV e Streaming

Sarà possibile seguire la sfilata dei ciclisti anche in diretta TV o in Streaming attraverso opportuni canali:

  • Diretta tv su RaiSport dalle ore 11.30 e su Rai Due dalle ore 14.00;
  • Diretta tv su Eurosport 1 dalle ore 12.00;
  • Diretta streaming su Rai Play, su Eurosport Player e su Sky Go:
  • Diretta Live su OA Sport.

A proposito dell'autore

Martina Dell'Utri

Nasce a Caltanissetta il 13 Febbraio del 2001, ha intrapreso il CdS in Filosofia presso l'Ateneo catanese in seguito al conseguimento della maturità scientifica. Oltre all'indubbio interesse per il Philéin di Sophia, nutre una profonda passione per il cinema, la letteratura e l'arte: aspira a competere professionalmente armonizzando insieme tali ambiti caratteristici. Collabora con la redazione di LiveUnict dal 2019.

Speciale Test Ammissione