Catania

Annullata l’Ottobrata 2020 a Zafferana Etnea: “Quest’anno è bene fermarci”

sagre in Sicilia
Decisione sofferta ma dovuta secondo il primo cittadino di Zafferana Etnea: salta ufficialmente l'edizione 2020 dell'Ottobrata.

L’Ottobrata 2020 di Zafferana Etnea non si farà: ad annunciare tale decisione sono state le stesse parole del sindaco del comune pedemontano, l’avvocato Salvo Russo, che ha fugato ogni dubbio circa l’apertura degli stand e della stessa manifestazione.

Un evento tanto atteso e desiderato dai cittadini siciliani, quanto sicuramente da attenzionare in questo delicato anno bisestile 2020. La condizione del paese, nonché tutte le normative sanitarie che ne sono derivate, hanno fatto optare chi di dovere a prendere tale decisioni: “Quest’anno è bene fermarsi“, come si legge dalla nota del primo cittadino.

Abbiamo valutato a lungo – ha dichiarato il sindaco Salvo Russo – l’opportunità o meno di organizzare la manifestazione che, senza dubbio, costituisce uno degli eventi sociali ed economici più importanti della nostra comunità ma, l’emergenza, ci impone una scelta di buon senso“.

Una decisione che sta continuando a fare discutere, tra chi proponeva un ingresso contingentato e chi un taglio degli stand, per far rispettare le normative di sicurezza del Ministero: “La salute dei cittadini e dei visitatori è prioritaria e deve essere tutelata al di là di qualsiasi altro interesse. Una grande manifestazione come la nostra Ottobrata, con l’afflusso di pubblico che la caratterizza, potrebbe diventare un imprudente detonatore e non si può correre un rischio così grande“, ha continuato il sindaco.