Catania

Aeroporto di Catania: passeggero con documenti falsi ai controlli anti Covid

Aeroporto Fontanarossa di Catania: fermato passeggero con passaporto falso durante i controlli anti-covid. Identificato e arrestato, è stato poi rilasciato.
All’Aeroporto Fontanarossa di Catania è stato fermato un passeggero di 42 anni, arrivato da Rodi. Fermato durante i controlli anti Covid, che prevedono il tampone per tutti coloro che arrivano da Spagna, Grecia, Malta e Croazia, il passeggero ha esibito un passaporto falso, dove dichiarava di essere di nazionalità rumena.
L’uomo, che aveva destato sospetti nel corso della compilazione del modulo sanitario, aveva insospettito gli agenti della Polizia. Messo alle strette, ha confessato poi di essere un cittadino palestinese. Prima identificato identificato e arrestato, il 42enne è stato poi rimesso in libertà.
vacanze sicilia

Rimani aggiornato

Università di Catania