Catania

Degrado in piazza Bellini: rifiuti e sporcizia macchiano la piazza [FOTO]

Ancora a degrado a piazza Bellini, denunciato in una serie di foto da un utente su Facebook. A terra e dentro le aiuole ogni tipo di rifiuto, soprattutto dopo la movida notturna e la presenza di auto nonostante la zona sia Ztl.

Ennesima denuncia di degrado che colpisce sistematicamente piazza Bellini a Catania. Il celebre piazzale, da cui è possibile accedere anche al magnifico Teatro Massimo Bellini, è punto di ritrovo di giovani universitari e catanesi, soprattutto durante i fine settimana. In seguito alla movida notturna, al mattino i cittadini sono soliti trovare ogni tipo di rifiuto (spesso bottiglie di alcolici vuoti) gettati un po’ ovunque, dentro le aiuole o a terra in mille pezzi. Notevole anche la consistenza dei rifiuti, con relativo percolato, pattumiere colme e svuotate con poca regolarità, blatte che escono dai tombini e anche la presenza di macchine nonostante la zona sia pedonale e a traffico limitato.

A farne denuncia ci pensano spesso i social, come accaduto di recente sulla pagina Lungomare Liberato, con un lungo sfogo di un utente che all’interno di un post ha spiegato il proprio disappunto sulla situazione che è costretto a vivere quotidianamente, essendo abitante della zona.

Già a luglio era stata predisposta una pulizia straordinaria dal sindaco Salvo Pogliese e dall’assessore all’ambiente Fabio Cantarella, per ripulire la zona da ogni genere di resti, soprattutto dentro la fontana monumentale in seguito alla denuncia fatta da LiveUnict. Diverse squadre di operatori e mezzi della Dusty sono quindi intervenuti per sanificare l’aria.

Tuttavia, la pulizia della zona dovrebbe essere ordinaria, è qui che fa perno la denuncia dell’utente, che dichiara la non regolarità con cui i mezzi puliscono e disinfettano piazza Bellini.