Lavoro, stage ed opportunità

Tirocini retribuiti alla Commissione europea: al via le candidature

È possibile candidarsi per la prossima sessione dei Blue Book Traineeships, i tirocini presso la Commissione europea.

I Blue Book Traineeship, tirocini presso la Commissione europea, aprono la loro sessione di candidatura: sarà possibile presentare domanda fino al 31 agosto 2020.

Come indispensabile requisito, i candidati devono aver concluso il primo ciclo di un corso di istruzione universitaria ottenendo una laurea di primo livello, una triennale, oppure un titolo equivalente. Inoltre non devono aver svolto un altro stage per un periodo di tempo che sfora la singola settimana in una delle istituzioni europee.

L’esperienza lavorativa dopo la laurea è preferibile ma non indispensabile, così come l’istruzione post-universitaria. Non sono vigenti limiti per la presentazione reiterata della candidatura, né limitazioni di età o nazionalità, purché si conoscano almeno due lingue dell’Unione Europea.

I candidati che saranno selezionati svolgeranno il proprio periodo di tirocinio, dall’1 marzo al 31 luglio 2021, in una fra le sedi europee di Bruxelles, Grange e Lussemburgo. Il tirocinio prevede 40 ore settimanali, ripartite in 8 ore giornaliere, da svolgere secondo gli orari vigenti presso la Commissione, ossia dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 17.30.

Le mansioni da svolgere saranno diverse: ci si può impiegare nei campi del diritto della concorrenza, delle risorse umane, della politica ambientale, della comunicazione; i candidati potranno inoltre essere chiamati a organizzare gruppi di lavoro e riunioni, redigere documentazioni, preparare relazioni e tanto altro.

Per i fortunati, sarà previsto un rimborso spese di 1.220,78 euro, insieme ad un’indennità per coprire le spese di viaggio da e verso il luogo di origine. Inoltre potrà essere riconosciuta dalla Commissione una copertura sanitaria pari a 13,13 euro al mese. A carico dei tirocinanti sarà invece l’alloggio, il cui costo varia generalmente fra i 350 e i 550 euro al mese a seconda della tipologia di ospitalità.

Le preselezioni si svolgeranno da settembre a novembre, le selezioni vere e proprie tra dicembre e gennaio e i risultati finali saranno comunicati a fine gennaio 2021.