Politica

Sicilia tax-free per 10 anni: la mozione a favore di chi investe nell’Isola

Approvata dall'Ars la proposta del Partito democratico per liberare l'Isola dalle tasse per 10 anni a chi investe nel territorio siciliano. Sarà istituita un'apposita commissione al riguardo.

Regione Sicilia: nascono misure a vantaggio dell’economia regionale, con l’obiettivo di creare lavoro e attirare investimenti nell’Isola. La mozione approvata dall’Assemblea regionale siciliana, sotto la proposta del Partito democratico mira ad attivare, attraverso l’interlocuzione con il governo nazionale e le istituzioni europee, una serie di misure di fiscalità di vantaggio, tra cui un’esenzione dalla tassazione per nuovi investimenti produttivi sul territorio regionale.

Si vuole dunque rimuovere la fiscalità, in modo da lasciare libera la produttività e lo sviluppo economico siciliano. Infatti, la “Sicilia tax-free” prevede l’esenzione dalle imposte per un periodo di 10 anni per nuovi investimenti produttivi nel territorio regionale.

La proposta, illustrata dal capogruppo del Pd Giuseppe Lupo, è diretta anche a colmare il divario con il Nord-Italia, dal punto di vista della fiscalità e dell’occupazione, e ad organizzare una ripartenza dopo il lungo stop causato dall’emergenza e dalla quarantena. Proprio per lavorare a queste misure fiscali sarà istituita un’apposita commissione all’Ars.

Rimani aggiornato