Attualità

Aeroporti Sicilia, Comiso e Trapani pronti a riaprire: ecco quando

aereo in volo
Il viceministro delle infrastrutture e dei trasporti Giancarlo Cancelleri, dopo aver sentito il presidente dell’Enac, assicura che l'apertura degli aeroporti di Comiso e Trapani avverrà questo mese.

Aeroporti Sicilia: il vicemistro Cancellieri si è voluto accertare personalmente del motivo per cui gli aeroporti di Comiso e di Trapani non fossero stati inseriti nel decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che dispone l’operatività degli scali su tutto il territorio nazionale. E così, dopo aver sentito il presidente dell’Enac, il viceministro ha rassicurato sull’apertura i Presidenti delle società che gestiscono i due aeroporti siciliani, rispettivamente Mistretta per la So.A.Co di Comiso e Ombra per l’Airgest di Trapani.

Aeroporti Sicilia: riaprono Comiso e Trapani

Gli aeroporti Pio La Torre di Comiso e Vincenzo Florio di Trapani-Birgi riapriranno al traffico il prossimo 21 giugno, così come richiesto dagli stessi scali all’Ente nazionale per l’aviazione civile (ENAC). Inoltre, il viceministro comunica che il Presidente dell’Enac ha dato la sua disponibilità sulla riapertura anticipata dei due aeroporti, qualora fosse necessario.

Il viceministro sottolinea, però, che”l’Airgest ha mandato la richiesta a Enac, atto fondamentale per poter riaprire, solo stamattina, ma nonostante ciò mi sono attivato affinché non ci fossero ritardi e disservizi per il territorio, così da garantire ai cittadini la possibilità di volareIl presidente Zaccheo – continua Cancellieri – non solo mi ha rassicurato che non vi è nessun motivo per non accogliere le richieste e poter consentire ai due aeroporti di riprendere le attività, ma ha anche chiarito che per nessun motivo si vogliono lasciar chiusi i due scali”. 

Speciale Test Ammissione