Catania

Catania, Fontana di Proserpina ripulita e sporcata di nuovo: è la seconda volta [FOTO]

Fontana di Proserpina vandalizzata
Ancora una volta, la Fontana di Proserpina è stata prima ripulita dall'amministrazione comunale e poi riempita di nuovo di rifiuti: è la seconda volta nel giro di poco più di due settimane.

Dopo un investimento di 12 mila euro e un doppio lavoro di pulizia, la Fontana di Proserpina continua a essere vandalizzata. L’opera scultorea, realizzata nel 1904 nei pressi della Stazione Centrale, da diversi anni funziona a singhiozzo, ma il restauro previsto continua a essere ostacolato. La titolare dell’assessorato alla Cultura, Barbara Mirabella, denuncia per la seconda volta nel giro di pochi giorni il ritorno della sporcizia nei pressi e all’interno della fontana.

Le foto risalgono a stamattina e da esse si evince chiaramente come la sporcizia sia tornata a regnare sovrana nei pressi dell’opera destinata al restauro, ma che negli anni è diventata anche rifugio per i senzatetto. Gli stessi nastri che limitavano l’accesso alla fontana sono stati strappati, mentre sedie, bottiglie vuote e oggetti di vario genere circondano il prato antistante la fontana.