News

Regione Sicilia, biglietti aerei scontati per i residenti: gli aeroporti coinvolti

aereo
Regione Sicilia: alcuni aeroporti dell'Isola ospiteranno voli a prezzo agevolati e scontati per tutti i residenti. Vediamo i dettagli.

Regione Sicilia: dal 1° novembre dell’anno corrente ci saranno alcune agevolazioni per chi è in possesso della residenza in Sicilia. Da alcuni aeroporti siciliani, in particolare dall’aeroporto di Trapani e dall’aeroporto di Comiso, decolleranno i primi voli con tariffe scontate e agevolate per tutti i residenti in Sicilia.

Nello specifico, dallo scalo Trapani sono previsti voli per diverse destinazioni italiane. Tra queste, troviamo le città di Perugia, Napoli, Trieste, Brindisi, Parma, Ancona. Si tratterà di voli, almeno per il momento, bisettimanali di andata e ritorno, e che potrebbero agevolare i residenti costretti a spostarsi per ragioni lavorative o di necessità.

Inoltre, da Comiso saranno attivati due voli giornalieri per Roma – andata e ritorno, per un totale di quattro rotazioni – ed un volo giornaliero per Milano, di andata e ritorno. I residenti in Sicilia potranno volare per la capitale con circa 38 euro e per Milano con circa 50 euro. I non residenti non potranno usufruire di queste agevolazioni, che rimarranno indirizzate esclusivamente a chi risulta residente in Sicilia. Saranno Stato e Regione Sicilia a coprire i costi per un totale di 36 milioni per Trapani e 25 milioni per Comiso.

Università di Catania