Catania

Catania, concessione suolo pubblico semplificata: come ottenerla

Piazza Vincenzo Bellini
A rendere noto la semplificazione è la stessa amministrazione comunale, al fine di venire incontro alle esigenze degli operatori del settore della ristorazione, fortemente colpito.

Gli operatori commerciali che gestiscono ristoranti pub e bar, già titolari di concessione suolo pubblico per l’anno 2019, possono usufruire degli stessi spazi già concessi, presentando solamente un’auto dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. 445/2000, nella quale viene attestato il possesso dei requisiti morali e professionali per l’esercizio dell’attività, nonché il mantenimento delle condizioni di cui alla precedente concessione e allegando un documento di riconoscimento.

Viene resa nota tale misura dal Comune, in attesa di attuare i procedimenti per il rinnovo della concessione di suolo pubblico per l’anno 2020, in conformità alle disposizioni legislative che saranno adottate al riguardo.

All’auto dichiarazione dovrà essere allegata la ricevuta di pagamento del canone Cosap per l’anno 2019. Sarà cura della Direzione comunale alle attività produttive comunicare successivamente gli adempimenti finanziari e amministrativi cui dovranno attenersi gli operatori al fine di ottenere il rilascio del provvedimento di rinnovo della concessione di suolo pubblico per l’anno 2020.

Speciale Test Ammissione