Cronaca

Catania, doppio furto nel giro di poche ore: arrestato pregiudicato

Le volanti della Polizia di Stato hanno arrestato Claudio Leotta, pregiudicato, dopo due furti commessi nel giro di poche ore.

Nella giornata di ieri la Polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato quarantunenne Claudio Leotta, catanese, responsabile di due furti consumati nel giro di poche ore. Nella mattinata del 1° maggio il soggetto arrestato ha forzato e portato via un’utilitaria parcheggiata in un garage di pertinenza di un B.& B. sito in via Platania, a Catania.

Successivamente, alle ore 12:00, l’arrestato si è introdotto all’interno di un’abitazione, accedendovi dalla finestra posta al primo piano, dove ha sottratto una borsa contenente la somma di 100 euro e le chiavi di un’autovettura posteggiata in strada, con la quale si è allontanato dal luogo del furto.

Poco dopo Leotta è stato rintracciato e bloccato dagli agenti di una volante dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico in Piazza Giovanni XXIII dove, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso delle chiavi delle autovetture oggetto di furto, che sono state immediatamente restituite ai legittimi proprietari.

Dopo il fermo il pregiudicato è stato immediatamente arrestato e, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, trasportato presso la casa circondariale di Messina.