Catania

Catania, Pogliese: “Il nuovo decreto ha deluso me e gli italiani”

Il sindaco di Catania annuncia di essere deluso dal nuovo decreto del premier Conte: lo ha annunciato in un video diffuso sui social, dove propone misure alternative.

“Il nuovo Dpcm che entrerà in vigore il 4 maggio mi ha particolarmente deluso – scrive sui social il sindaco di Catania – e con me anche la gran parte degli italiani: la nostra economia sta vivendo una fase drammatica e non possiamo permetterci ulteriormente questo fermo prolungato e decisioni poco chiare. È fondamentale far ripartire quanto prima le attività lavorative e commerciali pur con tutte le necessarie precauzioni per la salute”.

“Un contenuto in assoluta contraddizione rispetto a quello che il premier Conte aveva fatto immaginare nei giorni precedenti“, spiega Salvo Pogliese, riferendosi alla mancata apertura di alcuni settori, come quello commerciale. Le attività al dettaglio, come annunciato ieri da Conte, potranno aprire dal 18 maggio in poi, mentre bar e attività di ristorazione dall’1 giugno in poi. 

Per il sindaco di Catania occorrerebbe “diversificare in base ad alcuni indicatori statistici oggettivi. In alcune regioni come la Sicilia sarebbe stato opportuno dare la possibilità di ripartire”.