News

Sicilia, a 100 anni sconfigge il virus e torna a casa: la storia di Concetta

coronavirus-messina-100-anni
Una notizia positiva giunge da Messina, dove una centenne è guarita dal Coronavirus ed è potuta tornare a casa dopo essere stata dimessa dal Policlinico in cui era ricoverata.

Il Coronavirus ha portato angoscia, paura e molto buio nelle vite degli italiani. Ogni giorno, infatti, si accende la TV o si legge un giornale sperando di trovare notizie positive rispetto a quelle lette il giorno prima. Ed è forse per questo che leggere di una ulteriore guarigione di un soggetto più debole, dopo la notizia del bimbo di 18 mesi di Bagheria, fa sorridere anche solo un pochino.

In questo caso, una guarigione “speciale” arriva da Messina, dove una centenne ha sconfitto il virus ed è tornata a casa. La signora Concetta Lenzi, originaria di Capizzi, si trovava in una casa di riposo messinese quando il contagio da Covid-19 l’ha costretta, lo scorso 22 marzo, al ricovero al Policlinico di Messina.

Da lì è cominciata la battaglia contro il virus; nel frattempo, però, come spiegato da Giuseppe Nunnari, direttore del reparto Malattie Infettive, “lei è stata particolarmente simpatica con tutti noi e il reparto l’aveva praticamente adottata”. Questo, fino al punto di festeggiare con gli infermieri il suo centesimo compleanno, arrivato durante il ricovero, lo scorso 28 marzo.

Emozionante il momento in cui, finalmente, il virus è stato sconfitto: la signora Concetta ha lasciato il Policlinico tra gli applausi, tornando finalmente a casa. Una battaglia importante, come spiegato dal coordinatore del Covid Hospital, Antonio Versace: “Per noi questo ha rappresentato una sfida nella sfida. Oggi è una giornata bellissima, perché un altro paziente esce dall’ospedale dopo la guarigione e in buone condizioni”.