Altro

Concorso Inps 2020: quando uscirà il bando?

inps bonus covid
Il concorso Inps 2020 permetterà quasi 2mila assunzioni per far fronte alla carenza di risorse umane. Ma quando uscirà il bando?

Il concorso Inps 2020 è certamente uno dei bandi pubblici maggiormente attesi nel Paese. Grazie a esso, infatti, potranno essere messi a disposizione quasi 2000 posti, che andranno a ovviare alla mancanza di risorse umane, dovuta anche a Quota 100. Ma quando uscirà il bando?

Concorso Inps 2020: si attende l’uscita del bando

Da mesi si attende l’uscita del bando per i concorso Inps 2020, annunciato diversi mesi fa dal Presidente Pasquale Tridico e previsto già per il mese di novembre dello scorso anni. A causa di rallentamenti, tuttavia, non vi è ancora traccia del bando, anche se sarebbe stata fissata una nuova data. Grazie a questo nuovo concorso l’Inps si appresta ad accogliere ben 1869 risorse, anche il numero potrebbe subire delle variazioni.

Tuttavia, non tutte le assunzioni avverranno tramite concorso pubblico, poiché sembra che almeno 527 posti saranno riservati alle progressioni verticali di chi è già dipendente Inps. Le posizioni in concorso dovrebbero così rimanere 1342, ma altri posti potranno essere resi disponibili entro la fine dell’anno, con lo scopo di incrementare l’organico e riuscire a offrire un servizio adeguato.

La data di pubblicazione del bando all’interno della Gazzetta Ufficiale, dopo il rinvio di novembre, dovrebbe arrivare verso la metà di marzo 2020.

Concorso Inps 2020: le posizioni aperte

Saranno differenti le posizioni ricercate tramite il concorso Inps 2020 e saranno così suddivise:

  • 1.379 consulenti per la protezione sociale e/o informatici;
  • 40 medici;
  • 15 professioni dell’area legale.

Queste, inoltre, saranno solo le prime di una serie di assunzioni che puntano all’inserimento in organico di ben 5500 nuovi profili.

Rimani aggiornato