News

Crescono le imprese in Sicilia: Catania prima per apertura di nuove attività

Catania è in testa alla speciale classifica delle nuove attività, ma è un movimento che coinvolge tutta la Sicilia e a confermarlo ci sono i numeri del 2019.

I siciliani si dimostrano intraprendenti e attivi, infatti il saldo riguardo le nuove imprese aperte nel 2019 rimane attivo con un +3618 in tutta l’isola, numeri che mostrano una crescita importante. Sono questi i dati forniti dall’Ufficio Studi di UnionCamere Sicilia.

In cima alla classifica per imprese registrate troviamo, come detto, la città etnea con 103.333 attività, di cui 857 nuove aperture. A seguire abbiamo Palermo con 98.305 attività e Messina a 62.184 attività.

Intervistato da La Sicilia, il presidente di UnionCamere Sicilia Pino Pace ha dichiarato: “I numeri sono molto confortanti con un tasso di crescita dello 0,78% della Sicilia, superiore al dato di riferimento per l’area geografica Sud e Isole +0,71%.” Ha poi continuato affermando “a parte la provincia di Caltanissetta in cui si nota una frenata, abbiamo un andamento positivo in tutte le province della nostra Isola”

Il segretario generale UnionCamere Sicilia Santa Vaccaro aggiunge: “Dai dati emerge che la forma giuridica maggiormente preferita è la società di capitale, con un tasso di crescita del 4,42%” e continua “mentre le società di persone fanno registrare dati negativi nelle città siciliane, con l’unica eccezione di Enna”.