Università

UNICT – Tirocini curriculari all’estero: pubblicato il bando Maeci-Crui 2020

tirocini ministero affari esteri
Grazie all'opportunità fornita dai ministeri degli Esteri e dell'Istruzione con la fondazione Crui, sarà possibile per gli studenti che vorranno partecipare svolgere tirocini all'estero.

Candidature online fino al 10 febbraio per partecipare al nuovo bando del Maeci-Miur-Fondazione Crui (Conferenza dei Rettori dell’università italiana) per 400 tirocini curriculari in rappresentanze diplomatiche, uffici consolari e istituti italiani di Cultura del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale dislocati in 215 sedi diplomatiche.

Anche l’Università di Catania è tra gli atenei che partecipano a questa opportunità, aperta a 400 studenti, che potranno svolgere ricerche, studi, analisi ed elaborazione di dati utili all’approfondimento dei dossier trattati da ciascuna sede. Gli studenti potranno essere anche coinvolti nell’organizzazione di eventi ed assistere il personale del Ministero degli Affari Esteri nelle attività di proiezione esterna.

Sulla base dei requisiti indicati nel bando, ai percorsi di tirocinio possono accedere tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale o a ciclo unico. I tirocini si svolgeranno dai primi di maggio ai primi di agosto del 2020 con possibilità di proroga per un ulteriore mese. Il tirocinio dà diritto ad un rimborso mensile di 300 euro e al riconoscimento di 1 cfu per ogni mese di attività.


 Per maggiori informazioni leggi il bando pubblicato dall’Università di Catania