Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Lo Monaco si dimette da Dg: “Troppe critiche ingiuste”

Durante la conferenza stampa convocata a Torre del Grifo, Pietro Lo Monaco ha rassegnato le dimissioni da direttore generale.

Pietro Lo Monaco ha rassegnato le proprie dimissioni da Dg del Calcio Catania. E l’ha fatto durante la conferenza stampa convocata nella sala congressi, a Torre del Grifo.

“Questa è la mia ultima conferenza stampa, mi dimetto dalla carica di direttore generale. Rimarrò fino a quando la proprietà non avrà reperito un’altra figura” ha dichiarato Lo Monaco.

“Preferisco mettermi da parte”, afferma l’ormai ex Dg che manterrà però la carica di amministratore delegato. “In 3 anni ho fatto degli errori – ha aggiunto Lo Monaco – ma se Semenzato, Marotta, Porcino fanno male qui e bene altrove un motivo ci sarà. 

A chi crede che questo possa essere uno sfogo passeggero causato dal momento difficile del Calcio Catania, Lo Monaco non lascia dubbi: “No, sono dimissioni ufficiali”.

Per quanto concerne il rapporto coi tifosi, l’Ad non fa nessun passo indietro: “Quelli delle curve non sono i veri tifosi del Catania. Quelli che ‘amano’ la maglia, dovrebbero spiegare perché gridano ‘Speziale libero’, che è un coro che costa alla società 100mila euro di multa ogni campionato”.