Attualità

Luca Parmitano sui cambiamenti climatici: “Gara già iniziata, ma possiamo vincere” [VIDEO]

Luca Parmitano
In occasione del Summit 2019 dell'Onu anche l'astronauta Luca Parmitano, in diretta dall'ISS, ha voluto esprimere la sua preoccupazione verso i cambiamenti climatici.

I cambiamenti climatici preoccupano sempre di più, con il tempo che stringe e le soluzioni che tardano ad arrivare. A discuterne sono stati i “grandi” del mondo, riuniti durante il Summit Onu a New York lo scorso 23 settembre. Non soltanto i leader e gli attivisti presenti al congresso mondiale si sono espressi, tuttavia, in materia di inquinamento e riscaldamento globale. Anche l’astronauta siciliano Luca Parmitano, in diretta dall’ISS in orbita attorno alla Terra, ha voluto lanciare un messaggio di sensibilizzazione al tema.

Durante il summit, che ha, infine, deluso le aspettative e fatto emergere una  scarsa intenzione alla risoluzione del problema, l’attivista adolescente Greta Thunberg si è lanciata in una durissima critica ai paesi più inquinanti. Seppure non fisicamente presente a New York, comunque, anche Luca Parmitano ha tenuto a esprimere la sua preoccupazione per i veloci cambiamenti climatici, che metteranno a rischio la sopravvivenza stessa dell’essere umano.

Parmitano dalla sua posizione privilegiata può, infatti, osservare il meraviglioso spettacolo del nostro Pianeta, ma può anche osservarne la fragilità e l’enorme impatto che gli uomini hanno su di essa. Per questo l’astronauta nel suo messaggio ha reso nota la necessità di intervenire immediatamente e tutti insieme per evitare il peggio.

Sotto il video messaggio di Parmitano dalla Stazione Spaziale Internazionale.