Catania

Da oggi piazza Dante chiusa al traffico: prove tecniche di mobilità sostenibile

La Settimana europea della mobilità sostenibile prende corso anche a Catania. Tra le iniziative presentate a Palazzo degli Elefanti c'è anche la chiusura sperimentale di piazza Dante e piazza Duca di Genova, che potrebbe realizzarsi, in futuro, in forma definitiva.

Tra le iniziative messe in campo dal comune durante la Settimana europea della mobilità sostenibile, che avrà luogo da oggi, lunedì 16 settembre, fino a domenica 22 settembre, c’è anche la chiusura sperimentale di due piazze importanti nella città: piazza Dante e piazza Duca Di Genova.

Il programma cittadino della manifestazione, promossa dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’ambiente e a cui il Comune di Catania ha aderito, è stato illustrato nella sala giunta di Palazzo degli Elefanti dal sindaco Salvo Pogliese, dall’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Marco Falcone, e dagli assessori comunali Pippo Arcidiacono e Sergio Parisi insieme ai rappresentanti delle numerosi realtà pubbliche e private coinvolte.

L’iniziativa, che nelle parole di Pogliese mira a recuperare decenni di tempo perduto, prevederà l’apertura domenicale stabile della metro, la realizzazione di diverse zone pedonali lungo il centro storico. “Ma anche la chiusura al traffico in maniera sperimentale, per una settimana a partire da lunedì, di due aree importanti come piazza Duca di Genova e piazza Dante – ha annunciato il primo cittadino durante la conferenza stampa –, o la realizzazione di alcune zone pedonali nella giornata di domenica 22 settembre, al lungomare il pomeriggio e nel centro storico la mattina. Zone scelte non a caso, su cui avvieremo una sperimentazione per valutare se renderne alcune permanenti”.

“La sperimentazione di questa settimana – ha evidenziato l’assessore comunale Arcidiacono – ci permetterà di intravedere il volto di una città nuova, di rivolgere la nostra attenzione alle ztl, alle aree pedonali, ai mezzi elettrici. Sarà utile a comprendere l’importanza della mobilità sostenibile anche – e lo dico come medico – nella prevenzione di malattie croniche respiratorie oggi molto diffuse ma che possiamo assolutamente evitare con nuovi stili di vita”.

Altre iniziative presentate nel corso della conferenza riguardano la giornata “In città senza la mia auto” e la possibilità di usufruire in modo gratuito della metro di Catania durante domenica 22 settembre e del Librino Express durante la mattina, dalle 8 alle 14. Le iniziative tratteggiano i contorni di una città possibile, su cui la cura degli amministratori e la coscienza civica dei cittadini devono lavorare per renderne realizzabili le potenzialità finora non sfruttate.

Scarica il programma della Settimana della mobilità sostenibile
La planimetria della chiusura sperimentale di piazza Dante
La planimetria della chiusura sperimentale di piazza Duca di Genova
Leggi anche: A Catania la mobilità sostenibile: metro aperta tutti i giorni, anche la domenica