Attualità

Sicilia, Samara colpisce ancora: aggressione con coltello denunciata ai Carabinieri

Il caso ha interessato una coppia in provincia di Palermo che, minacciata da "Samara", ha denunciato tutto alle Forze dell'ordine.

Alcune mode fanno fatica a lasciare il posto. E questo è sicuramente il caso della tendenza che sta facendo impazzire – forse anche per paura – varie città italiane: ovvero, quella di travestirsi da Samara Morgan, protagonista di The Ring, che si aggira nei luoghi pubblici.

Stavolta in provincia di Palermo, a Partinico, un ragazzo di 21 anni ed una ragazza di 17 hanno denunciato ai carabinieri di essere stati aggrediti dall’uomo o dalla donna vestito/a da Samara, la quale avrebbe rincorso i due con coltello, in piena notte. Poco dopo i due ragazzi hanno visto la persona travestita salire su una Fiat Punto, senza targa, e fuggire. I carabinieri hanno iniziato le ricerche, finora senza esito. Si stanno acquisendo le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona.

La “Samara Challenge” è partita da Catania e presto ha visto la protagonista del film The Ring diffondersi in altre città come Napoli e Roma. Un caso che ha suscitato prima divertimento e poi timore: la situazione, infatti, è degenerata subito, con la diffusione dei primi video in cui “Samara” aggrediva le persone o con video in cui le persone reagivano alla minaccia con la violenza.


Leggi anche:

 Samara a Catania, tra curiosità e paura: gli ultimi video degli avvistamenti

 Samara Challenge: il prof. Bennato spiega il fenomeno horror

 Samara Challenge, madre fa travestire figlia e la folla l’insegue con spranghe