Film Telefilm Serie televisive

Serie TV: tutte le attesissime uscite di settembre

Quale miglior modo di prendersi una pausa dallo stress, se non guardando una puntata della propria serie preferita? E se non se ne hanno, perché non cominciarne una nuova? Ecco tutti i titoli in arrivo il mese prossimo.

Settembre, si sa, è il mese degli inizi: chi comincia la scuola, chi riprende il lavoro, chi ancora sostiene i test di ammissione o, molto probabilmente, sostiene gli esami della sessione autunnale; in ogni caso, è il mese sicuramente più traumatico, dopo trenta giorni, più o meno, di assoluto riposo. La voglia di fare è davvero poca, si deve, ma si fatica a sostenere i ritmi giornalieri della ripresa generale delle attività.

Allora, perché non concedersi, se questo è possibile, una pausa per ricaricare la mente tra un’attività e l’altra? In questo caso, se si è amanti delle serie TV, si può pensare di vederne una puntata: per quanto breve essa sia, permette comunque di recuperare le energie, sviare la mente, e riprendere con più forza di prima. E se non si sa cosa scegliere? Grande è il numero, in questo momento storico, di appassionati di serie TV che non riescono a trovare qualcosa che li appassioni, dopo la fine del grande show Game of Thrones, o una serie abbastanza profonda come lo è stata Chernobyl, una delle miniserie più viste di tutti i tempi.

Ma il bello delle serie TV è che sono comparabili al motto dell’Hydra della Marvel Comics,“taglia una testa, altre due prenderanno il suo posto”: per ogni avventura televisiva che termina, ne nascono almeno due o tre, in modo da non lasciare mai veramente solo nella propria “depressione post-serie” lo spettatore. Dunque, vediamo i titoli pronti ad essere offerti, a settembre, agli appassionati di tutto il mondo.

Netflix

Per Netflix il prossimo sarà il mese degli attesi ritorni, ma soprattutto dei grandi arrivi. Saranno infatti mandati in onda nuovissimi titoli: si parta dal thriller carico di suspence All’ombra della Luna, film che vede la partecipazione di Michael C. Hall e Boyd Holbrook, che narra la ricerca col fiato sospeso di un killer che uccide seguendo le fasi lunari.

Ma si passi alle serie: tornerà, infatti, Élite, per la sua seconda stagione: il teen drama dai risvolti thriller è reso ancora più celebre per via della partecipazione di una buona parte del cast de La casa di carta. Arriva anche la seconda stagione di Disincanto, la serie animata di Matt Groening (Futurama, Simpsons): prosegue quindi la storia di Bean, la principessa anticonvenzionale che ama bere e rifiuta il matrimonio combinato dal padre per seguire il suo desiderio di vivere trasgredendo alle regole prestabilite.

Le serie non terminano qua: vi saranno infatti tre nuovi arrivi, uno dei quali, The Politician, preannuncia un super cast composto, tra gli altri, da Ben Platt Gwyneth Paltrow. La serie, avvicinabile al genere della commedia adolescenziale, narra di un ragazzo, Payton, destinato sin dalla nascita a diventare Presidente. Ma sopraggiunge la sfida più ardua di tutta la sua vita: sopravvivere al liceo. Oltre a The Politician, andranno in onda Criminal, una serie antologica con cast diverso ad ogni puntata che trova la sua ambientazione nelle sale interrogatori di varie stazioni di polizia di paesi diversi, e infine Unbelievable, la storia di una denuncia di stupro poi ritrattata, sulla quale si mettono al lavoro due detective, con l’intento di delineare la verità.

Tv Free e Sky

Se la tv free vedrà il ritorno di grandi serie come Streghe-Charmed, NCIS SWAT, faranno la loro comparsa la seconda parte della prima stagione di FBI  la miniserie La verità sul caso Harry Quebert, col bellissimo “dottor” Patrick Dempsey. Per quanto riguarda Sky, invece, torneranno Romolo+Giulyla versione tutta romanesca del celebre dramma shakespeariano, Victoria, la serie che narra il longevo regno della regina inglese, chiamato propriamente Victorian Age, Candice Renoir e, infine, Blue Bloods. 

Ma sono le novità a far interessare maggiormente i fan: sulla scia di Chernobyl, infatti, andrà in onda, su National Geographic, The Hot Zone, novità assoluta che si preannuncia campione di spettatori per settembre. La miniserie, infatti, racconta il virus Ebola: pur esistendo dagli anni ’80, non era mai stato localizzato. Quando inizia a diffondersi e, soprattutto, ad evolversi spaventosamente, mietendo vittime, faranno la comparsa i protagonisti, la dottoressa Nancy Jaax col marito Jerry, per fronteggiarla e cercare di fermarla. Appariranno inoltre Yellowstone, che trova tra i suoi protagonisti Kevin Costner, e City on a Hill,  con Kevin Bacon.

I titoli sono tanti, le storie sono accattivanti, pronte a rapire il pubblico da ogni parte del mondo: perché non dar loro una possibilità? Che possano conquistare il cuore dei fan “a lutto” per la fine di una serie seguita da tanto tempo? Quali saranno i titoli che intrigheranno di più? Non resta che accendere il proprio PC, o la TV, e scoprirlo da settembre in poi.