Film Telefilm Serie televisive

“Giochi senza frontiere”: l’amatissimo show torna in tv e cambia nome

Dopo il ritorno di "Festivalbar", Mediaset è pronta ad accogliere sulle sue reti un altro successo del passato. Da settembre, andrà in onda "Giochi senza frontiere": si chiamerà Eurogames ma il format dello show rimane invariato.

La tv che ci piace: da settembre ritornano in televisione i mitici “Giochi senza Frontiere”! Un motivo in più per rilassarsi davanti alla tv e lasciarsi alle spalle la “tristezza” di fine estate. Il mitico show televisivo traslocherà sulle reti Mediaset e sarà capitanato da Ilary Blasi e Alvin, quest’ultimo alla prima grande esperienza da conduttore.

Il programma cult, andato in onda sui canali Rai fino all’anno 1999, tornerà con un nuovo nome Eurogames; il format dello show rimarrà invece identico al passato. Ogni puntata vedrà in gara alcune squadre rappresentanti le nazioni in gara: queste si sfideranno in una serie di prove di forza e abilità, accumulando più punti possibile. Ci saranno dei jolly che permetteranno di incrementare il risultato e tornerà anche il mitico fil rouge, una prova speciale che si affronta in modo individuale. Il team che riuscirà a vincere andrà alle fase eliminatorie, dove affronterà altre prove per poi qualificarsi alla finale, che decreterà il vincitore dell’intera edizione.

La nuova edizione vedrà coinvolte nazioni come Italia, Spagna, Germania, Polonia e Svizzera; si spera comunque che anche altre nazioni UE possano al più presto rispondere positivamente circa la partecipazione allo show.  Tra i più famosi conduttori italiani del programma ricordiamo il compianto Enzo Tortora, Claudio Lippi e soprattutto Ettore Andenna, che ha condotto ben sette edizioni per un totale di 103 puntate.

Una delle novità di quest’anno è che, mentre Giochi senza frontiere era un programma più europeo e internazionale, Eurogames verrà trasmesso solo in Italia da Cinecittà World a Roma.

Da TWITTER

Potremmo definire le Biblioteche riunite “la Cappella Sistina del sapere”.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Al centro del Chiostro di Levante è incastonato uno spettacolare “Caffeaos”, cioè “CoffeeHouse”, dove i monaci prendevano il caffè.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

I primi passi dentro il Monastero sono accompagnati da uno scalone d’onore: bianco e accogliente, con un’architettura e geometrie impressionanti.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Load More...