Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Funzionari Giudiziari 2019: pubblicato bando

A seguire tutte le informazioni utili per la partecipazione al concorso: requisiti, scadenze, modalità di partecipazione e prove previste.

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 2329 Funzionari Giudiziari.

POSTI MESSI A CONCORSO

Con il concorso indetto dal Ministero della Giustizia, saranno assunte le seguenti figure professionali:

  • 2242  funzionari giudiziari nei ruoli nell’Amministrazione giudiziaria;
  • 39 funzionari amministrativi nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità;
  • 20 funzionari dell’organizzazione e delle relazioni nei ruoli del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria;
  • 28 funzionari dell’organizzazione nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità.

REQUISITI

Per partecipare al concorso, i candidati dovranno possedere uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea (L) in:
    L-14 Scienze dei servizi giuridici
    L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale
    L-33 Scienze economiche
    L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali
  • diploma di laurea (DL) in:
    giurisprudenza
    economia e commercio
    scienze politiche
  • laurea specialistica (LS) in:
    22/S Giurisprudenza
    102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica
    64/S Scienze dell’economia
    84/S Scienze economico-aziendali
    57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
    60/S Relazioni internazionali
    70/S Scienze della politica
    71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni
    88/S Scienze per la cooperazione allo sviluppo
    89/S Sociologia
    99/S Studi europei
  • laurea magistrale (LM) in:

LMG/01 Giurisprudenza
LM-77 Scienze economico-aziendali
LM-87 Servizio sociale e politiche sociali
LM-52 Relazioni internazionali
LM-56 Scienze dell’economia
LM-62 Scienze della politica
LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni
LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo
LM-88 Sociologia e ricerca sociale
LM-90 Studi europei

  • titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata, esclusivamente per via telematica, compilando il modulo on line presente sul sito del Ministero della Giustizia. Può essere presentata entro e non oltre il 9 settembre 2019.

PROVE  PREVISTE

Il concorso si articolerà nelle seguenti prove d’esame:

  • prova preselettiva comune a tutti i profili professionali (test, composto da quesiti a risposta multipla, di cui una parte attitudinali per la verifica delle capacità logico-matematiche e una parte diretta a verificare la conoscenza delle seguenti materie: diritto amministrativo e diritto costituzionale);
    Per la preselezione non è prevista la pubblicazione della banca dati;
  • prova scritta  (test a risposta multipla sulle materie indicate nel bando, specifiche per ciascun profilo professionale);
  • prova orale (colloquio sulle materie indicate nel bando).

Da TWITTER

#Studenti e #disabilità, alla scoperta del #CInAP: "Siamo più di un centro servizi" https://catania.liveuniversity.it/2020/01/27/unict-cinap-oliveri-servizi-missione-studenti-disabili/

L' #Etna tra le #Meraviglie di @albertoangela: il #video della puntata https://catania.liveuniversity.it/2020/01/27/alberto-angela-meraviglie-etna-video-puntata/

Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 [VIDEO] https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/ via @liveunict

Load More...