Università di Catania

“Università bandita”: si dimette il professore Gallo

A pochi giorni dallo scoppio dello scandalo che ha coinvolto l'Università di Catania, il professore Giovanni Gallo rassegna le proprie dimissioni.

Venerdì la “bomba” che ha scosso l’ateneo catanese, portando a galla un sistema di concorsi truccati che ha visto tra gli indagati il Rettore Francesco Basile, l’ex Rettore Giacomo Pignataro e altri 8 professori dell’Università di Catania, quasi tutti Direttori di dipartimento.

Tra gli indagati anche il professor Giovanni Gallo, direttore del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Catania dal 2001, professore ordinario di Informatica dal 2001. Arrivata ieri la notizia delle sue dimissioni.

Gallo verrà ascoltato venerdì 5 insieme a Michela Cavallaro, Filippo Drago, Carmelo Monaco e Giuseppe Sessa, a un giorno dall’ascolto di Giuseppe Barone, Francesco Basile, Giancarlo Magnano San Lio, Roberto Pennisi e Giacomo Pignataro.

Di qualche minuto fa, la notizia delle dimissioni del rettore Basile.