Scuola

Maturità, la storia di Serena: va all’orale col “suo” cane e vince paura di parlare in pubblico

Tra i tanti maturandi che in questi giorni stanno affrontando l'esame orale di maturità, c'è una storia singolare, quella di una ragazza di 19 anni con la paura di parlare in pubblico, Serena, e del suo migliore amico, un golden retriever di nome Wall-e che l'ha accompagnata al suo esame davanti la commissione.

Una storia unica quella che riguarda Serena, una studentessa diciannovenne di Livorno che ha frequentato il corso di chimica nell’istituto tecnico Galilei. La giovane, nel giorno del suo esame di maturità, è stata accompagnata da Wall-e, un golden retriever, che l’ha aiutata ad affrontare la paura di parlare in pubblico. Il cane era autorizzato a starle accanto, proprio con l’obiettivo di tenerla tranquilla di fronte alla commissione.

Wall-e, pur essendo il migliore amico di Serena, non è il suo animale domestico, ma fa parte della Scuola cani di salvataggio, dove i due si sono incontrati grazie ad un progetto scolastico che Serena ha raccontato così: “In questi cinque anni il progetto ‘Un bagnino a sei zampe’ è quello che mi è piaciuto di più. Mi ha entusiasmato, perché mi sono messa alla prova in attività che non avevo mai fatto, ho superato me stessa quando mi sono calata in un pozzo e quando sono stata sollevata sulla gru con il cane in braccio alla caserma dei vigili del fuoco. Sono stati cinque anni non facili, ma questo primo traguardo mi dà speranza per il futuro”.

Fra Serena e il suo amico a quattro zampe è subito nata un’amicizia significativa. “Grazie a lui – racconta la madre della diciannovenne – mia figlia è uscita dal guscio. Era il suo cane durante il progetto scolastico ‘Un bagnino a sei zampe’: e così si è instaurato un rapporto speciale. È stato importante avere Wall-e vicino, ha dato a Serena la forza di parlare e la tranquillità di rivolgersi al pubblico”. Rotto il ghiaccio, Serena ha risposto alle domande della commissione, poi ha concluso con la proiezione di un video toccante, che raccontava il progetto. L’esame orale è andato bene, scandito da qualche scodinzolata e abbaiata di approvazione del simpatico Wall-E.

Serena, grazie al sostegno di Wall-e, è stata promossa e ora pensa al suo futuro: l’università.

Da TWITTER

#Etna: nuova attività stromboliana nel Cratere Sud-Est #foto #Catania https://catania.liveuniversity.it/2019/12/09/etna-eruzione-catania-cratere-sud-est/

Il banco di #Sardine riempie #Catania: "L'Italia dell'odio comincia a scricchiolare" @6000sardine https://catania.liveuniversity.it/2019/12/08/sardine-catania-7-dicembre-flash-mob/

#Saldi invernali 2020: la data d’inizio in #Sicilia #saldisicilia https://catania.liveuniversity.it/2019/12/06/saldi-invernali-2020-sicilia-data/

Load More...