Scuola

Maturità 2024, annunciate dal MiM le materie della seconda prova: quali sono

esami di maturità 2024
Annunciate ieri dal ministro del MIM, Giuseppe Valditara, le materie della seconda prova scritta della Maturità 2024.

Sono giunti nel primo pomeriggio di ieri alcuni dettagli decisivi riguardanti la Maturità 2024, indubbiamente lo scoglio più temuto dagli studenti che ne sancisce oltretutto l’ingresso ufficiale nella “vita da grandi”.

Il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha prima di tutto garantito (e rassicurato) che le modalità degli esami si svolgeranno in contiguità con quelle stabilite per lo scorso anno, per poi focalizzarsi sulle attese materie della seconda prova scritta, fissata a livello nazionale per il 20 giugno.

Secondo quanto stabilito, gli studenti iscritti ai Licei Classici dovranno infatti scontrarsi con l’impegnativa versione di greco mentre la sarà la matematica il banco di prova degli studenti dei Licei Scientifici; quest’ultima materia sarà altresì la disciplina d’esame per le opzioni “Scienze Applicate” e “Sportivo” delle classi dello Scientifico. Gli studenti dei Licei Linguistici, invece, verranno esaminati su lingua e cultura straniera 3, una materia che per molti dovrebbe corrispondere al tedesco.

Le materie della seconda prova verranno comunque stabilite in base alla natura dell’indirizzo di appartenenze, in attesa dell’ultimo ostacolo prima della Maturità: l’esame orale.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!


Giorni della merla 2024: quando sono quest’anno?