Università

Concorsi truccati all’Università di Catania: sospesi rettore e 9 professori

Concorsi truccati all'Università di Catania: arriva la sospensione per il rettore Francesco Basile e per 9 docenti universitari.

Sospeso il rettore dell’Università di Catania e 9 professori. La Polizia di Catania ha eseguito un’ordinanza applicativa interdittiva della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio: gli interessati sarebbero accusati di delitti di presunta associazione a delinquere, corruzione, turbativa d’asta e altro. Si stanno svolgendo in queste ore, inoltre, oltre quaranta perquisizioni nei confronti di vari indagati.


Leggi i nomi dei docenti sospesi


“Università bandita” è il nome dell’operazione della Digos, che ha accertato 27 concorsi truccati: 17 per professore ordinario, 4 per professore associato, 6 per ricercatore. Coinvolti nel procedimento 40 professori di varie università: di Bologna, Cagliari, Catania, Catanzaro, Chieti-Pescara, Firenze, Messina, Milano, Napoli, Padova, Roma, Trieste, Venezia e Verona.


Leggi gli aggiornamenti: Bomba giudiziaria all’Università di Catania: corruzione e concorsi truccati


 Caos all’Università di Catania: chi sono i docenti sospesi per concorsi truccati

 Pizzini e concorsi truccati: ecco come funzionava all’Università di Catania

Concorsi truccati all’Università di Catania: “Li dobbiamo schiacciare questi stronzi”[VIDEO]

 Concorsi truccati all’Università di Catania: perquisizioni a Scienze Politiche