Università di Catania

Elezioni ERSU: si torna al voto per eleggere rappresentanti degli studenti

palazzo centrale
Al via le elezioni Ersu: gli studenti sono chiamati a votare per eleggere tre rappresentanti degli studenti in seno al Consiglio di amministrazione dell'ERSU di Catania.

Sono state indette le elezioni per 3 rappresentanti degli studenti in seno al Consiglio di amministrazione dell’ERSU di Catania, per quattro anni dal provvedimento di nomina.

Le votazioni si svolgeranno nei giorni nei giorni 14 maggio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 19.00 e riprenderanno il giorno 15 maggio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 14.00. Si precisa inoltre che in coincidenza con lo svolgimento delle elezioni suppletive prosegue regolarmente l’attività didattica dell’Ateneo, mentre gli esami di profitto e di laurea che dovranno essere rinviati, fatti salvi gli esami di natura abilitativa.
Sono sospese le lezioni che dovrebbero tenersi nelle aule adibite a seggi elettorali.

La presentazione delle candidature, su apposita modulistica, deve essere effettuata presso l’ufficio elettorale (Palazzo Centrale dell’Università – secondo piano) entro il termine perentorio delle ore 12.00 di venerdì 19 aprile 2019. Le candidature pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione.

Hanno diritto all’elettorato attivo tutti gli studenti, in corso o fuori corso, regolarmente iscritti ai corsi di studio dell’Ateneo di Catania, alla data di indizione delle elezioni. Hanno diritto, altresì, all’elettorato attivo gli studenti iscritti all’Accademia di Belle Arti “ABADIR” di Sant’Agata Li Battiati (CT), all’Accademia di Belle Arti di Catania, all’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta e all’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania (di seguito richiamate come Istituzioni) alla data di indizione delle elezioni. Hanno diritto all’elettorato passivo tutti gli studenti iscritti che non si trovano oltre il secondo anno fuori corso ai corsi di laurea, di laurea magistrale, di dottorato di ricerca e di specializzazione dell’Ateneo, alla data di indizione delle elezioni. Hanno diritto, altresì, all’elettorato passivo tutti gli studenti iscritti che non si trovano oltre il secondo anno fuori corso ai corsi di studio delle predette istituzioni, alla data di indizione delle elezioni.