Società

Reddito di cittadinanza, 900mila nuclei familiari hanno fatto richiesta

Reddito di cittadinanza: 900mila i nuclei familiari richiedenti. L'importo medio di 520 euro a famiglia sembra lasciare ancora altri fondi, rispetto a quelli preventivati, per altre iniziative nell'ambito sociale.

Reddito di cittadinanza: sono stati 900mila nuclei familiari, circa 2,7 milioni di persone, a presentare la domanda. Questi i numeri dichiarati dal presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, a Circo massimo su Radio Capital, che parla di “un buon risultato”. Sembra, inoltre, che per quanto riguarda le domande pervenute fino a questo momento solo il 25%  sia stato rifiutato.

L’importo medio dei pagamenti per il reddito di cittadinanza è di 520 euro a nucleo familiare: soltanto il 7,4% percepirà tra i 40-50 euro, mentre per il 71% l’importo sarà dai 300 euro in su; il 5,4% percepirà oltre 1.000 euro. Il reddito di cittadinanza come afferma lo stesso presidente dell’Inps è “un reddito ad integrazione”.

Rispetto ai fondi destinati al reddito di cittadinanza, sembrano inferiori i beneficiari rispetto alla platea prevista dovuto dal tasso di bocciature e dal minore tasso di domande. Risparmio che, in ogni caso, resterà nell’ambito sociale come sussidio alle famiglie e agli asili nido così come dichiarato dal vicepremier Di Maio.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... assegni reddito di cittadinanza, famiglie, inps
INPS assume: duemila i posti disponibili

Inps assume: disponibili quasi duemila posti. Tutte le informazioni sulle figure ricercate e sui requisiti di partecipazione.

Garanzia Giovani 2019, pubblicata circolare INPS: sbloccati incentivi per datori di lavoro

La circolare che sblocca il Bonus Garanzia Giovani, presente anche sul sito INPS, è la n.54 del 17/04/2019.

Chiudi