Università

TFA stostegno Catania: come vengono valutati i titoli

Tfa sostegno a Catania: mancano pochi giorni ai test preliminari per l'accesso ai corsi di formazione per la specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. Rivediamo quali sono i titoli valutabili.

Tanta attesa per i test del Tfa sostegno a Catania. A meno di una settimana dai test preliminari per l’accesso ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità dell’a.a. 2018/2019, che si terranno il 15 e il 16 aprile, ricapitoliamo quali sono i titoli valutabili per ogni candidato, come previsto dal bando.

  • Sono valutati, fino ad un massimo di complessivi punti 10, i seguenti titoli, purché posseduti entro la data di scadenza della presentazione della domanda di ammissione alla selezione:
    1. Titoli culturali, fino ad un massimo 6 punti;
    2. Titoli professionali, fino ad un massimo di 4 punti.
  • Sono considerati titoli culturali valutabili:
    1. Formazione post-lauream: fino a un massimo di 3 punti in base ai seguenti criteri:
      • dottorato di ricerca attinente: 1 punto;
      • Master attinente di I o II livello di almeno 60 CFU: 0,5 punti;
      • diploma di Specializzazione: 0,5 punti;
      • corso di sostegno SISSIS SSIS con sostenimento di esami di profitto: 0,5 punti;
      • corso di perfezionamento in discipline pedagogiche o affini all’insegnamento rivolto alle disabilità documentato da esami finali : 0,5 punti
    2. Attività di ricerca scientifica: fino a un massimo 3 punti in base ai seguenti criteri:
      • assegno di ricerca: 0,5 punti;
      • borsa di ricerca: 0,5 punti;
      • pubblicazioni di articoli inerenti la disabilità su riviste nazionali o internazionali: 1 punto;
      • pubblicazioni di monografie inerenti la disabilità: 2 punti.
  • Quali titoli professionali sono considerati valutabili i seguenti servizi di insegnamento prestati nell’ambito del sistema nazionale di istruzione, scuole statali e scuole paritarie, per le attività di sostegno:
    1. nel grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione:
      • da 180 a 359 giorni: punti 1;
      • da 360 a 539 giorni: punti 2;
      • da 540 a 719 giorni: punti 3;
      • da 720 e oltre: punti 4;
    2. in un grado di scuola diverso da quello per il quale si intende conseguire la
      specializzazione:

      • da 180 a 359 giorni: punti 0,5;
      • da 360 a 539 giorni: punti 1;
      • da 540 a 719 giorni: punti 1,5;
      • da 720 e oltre: punti 2.
  • Per quanto concerne coloro che accedono alle selezioni relativamente alla scuola secondaria di primo e secondo grado ai sensi dell’art. 5 comma 1 del D.M. n. 92/2019 (ovvero, giusta il possesso del titolo di accesso a una delle classi di concorso del relativo grado e di almeno tre annualità di servizio), costituiscono titoli professionali valutabili i seguenti servizi di insegnamento prestati nell’ambito del sistema nazionale di istruzione, scuole statali e scuole paritarie, per le attività di sostegno in eccedenza rispetto alle tre annualità già valutate come
    requisito di accesso:

    1. nel grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione:
      • da 180 a 359 giorni in eccedenza: punti 1;
      • da 360 a 539 giorni in eccedenza: punti 2;
      • da 540 a 719 giorni in eccedenza: punti 3;
      • da 720 e oltre in eccedenza: punti 4;
    2. in un grado di scuola diverso da quello per il quale si intende conseguire la specializzazione:
      • da 180 a 359 giorni in eccedenza: punti 0,5;
      • da 360 a 539 giorni in eccedenza: punti 1;
      • da 540 a 719 giorni in eccedenza: punti 1,5;
      • da 720 e oltre in eccedenza: punti 2.
  • L’autocertificazione dei titoli valutabili è richiesta ai soli candidati che hanno superato la prova scritta. Le modalità e i tempi di presentazione verranno resi noti contestualmente alla pubblicazione degli esiti delle prove scritte.
  • Non sarà consentito presentare o integrare in alcun modo i titoli in date e modalità diverse da quelle che verranno specificate.
  • La valutazione dei titoli verrà effettuata dalla commissione prima dell’espletamento della
    prova orale.
Leggi anche: TFA sostegno Catania: come si svolge la prova d’ammissione

UNICT – TFA Sostegno: pubblicate le sedi per i test preliminari

UNICT – Tfa sostegno, pubblicato bando d’ammissione in soprannumero

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... ammissione tfa sostegno, tfa sostegno, unict
UNICT – Concerto sinfonico al Teatro Bellini: biglietti gratuiti per studenti

Ancora uno spettacolo aperto agli studenti con biglietti gratuiti o tariffe ridotte al Teatro Massimo Vincenzo Bellini

UNICT – A Scienze Politiche un corso per liceali sul fenomeno migratorio

Il corso consentirà agli studenti italiani, olandesi e tedeschi partecipanti di approfondire la tematica del fenomeno migratorio del Mediterraneo.

Chiudi