Moda

Make-Up laurea: 3 idee per un look impeccabile (e da lode)

Indecise sul make-up da adottare nel giorno della laurea? Ecco 3 idee (secondo i gusti di ogni laureanda) suggerite da LiveUnict.

Tra le tante cose a cui pensare per il giorno della laurea non bisogna assolutamente trascurare il proprio look. Dopo aver parlato degli outfit ideali per il momento della proclamazione, è arrivato il momento di dedicarci ad un altro importante step per avere un look impeccabile: il make-up. 

Senza accorgercene, in quella che viene definita “l’era dei selfie”, il make-up ha assunto sempre più un ruolo importante nelle nostre vite. Lo si evince dalla quantità di video su youtube dedicati a tutorial (con tanto di visualizzazioni a più zeri) e alle pagine che blog e giornali dedicano al settore. Tuttavia, nonostante il web sia pieno di trucchi stupefacenti e stravaganti, non bisogna dimenticare che quello della laurea è un evento formale e pertanto è necessario mantenere una certa sobrietà. Il tutto va poi dosato con il tipo di abito che si è scelto di indossare: se il vestito è troppo semplice e minimal allora è possibile giocare un po’ di più con il trucco, senza però esagerare. Al contrario, se l’abito è elaborato la scelta migliore sarebbe quella di optare per un trucco leggero e delicato.

Contro ogni dubbio, ecco 3 idee make-up (per ogni tipo di laureanda) per ottenere un look impeccabile nel giorno della laurea.

Il trucco c’è, ma non si vede

 

A sentirlo sembra quasi una contraddizione, eppure anche agli eventi mondani – quali notte degli Oscar e MET Gala – molte celebrità optano per il “c’è, ma non si vede”. È tutta una questione di equilibrio tra le tonalità scelte, in più questo makeover è adatto a chi ha scelto un abito abbastanza importante, appariscente o elaborato. Partendo dalla base, bisogna passare il fondotinta in maniera unitaria in tutto il viso, evitando di esagerare con le dosi. Scegliete colori tenui per gli occhi,  giocate un po’ con il colore per le labbra – escludendo tonalità troppo accese -, ma soprattutto abbondate con il mascara per rendere lo sguardo più definito.

Questione di sguardi

Se non siete delle amanti del make-up e non vi sentite a vostro agio con le labbra ricoperte di rossetto, allora la soluzione ideale per voi è giocare con lo sguardo. Come nel primo caso, il consiglio principale è quello di mantenere una base viso abbastanza “minimal”, quindi senza eccessi di sfumature o contorni. La particolarità del vostro trucco sta tutto negli occhi, la parola chiave infatti è: smokey. Dedicatevi a sfumature eleganti, ma mantenetevi sui colori neutri o scuri (in base al colore dei vostri occhi). Intensificate lo sguardo con una linea di eyeliner, ma attente ad evitare l’effetto “Cleopatra”. Infine completate il vostro make – up con del mascara e del rossetto dai toni nude.

Effetto diva

Infine lo stile che va per la maggiore: il contouring. C’è chi non ne può più fare a meno e chi ha passato ore e ore davanti ai tutorial per imparare a fare delle perfette sfumature, fatto sta che oggi questo make-up è il più usato dalle celebrità e non solo. Se avete deciso di attuarlo per il giorno della vostra laurea, data l’importanza dell’evento, vi consigliamo di optare per un soft contouring che rende meno l’effetto “Kardashian”. Unificate bene la base con il fondotinta e utilizzate un correttore di un tono più chiaro della vostra pelle per le zone da mettere in luce. Completate poi la base con una delicata passata di blush e dell’illuminante ed equilibrate le tonalità da usare per gli occhi e per le labbra. Rifinite le sopracciglia, utilizzate il gioco di sfumature anche per gli occhi e osate con del rossetto dalle tonalità del rosso, il colore per antonomasia della laurea.