Sport

Giro di Sicilia 2019: partenza da Catania e conclusione sull’Etna

La manifestazione ciclistica siciliana si appresta a partire. In partenza da Catania per la prima tappa, il giro si concluderà sull’Etna nella quarta e ultima tappa.

Il “nuovo” Giro di Sicilia, la manifestazione sportiva di ciclismo che toccherà le città isolane per quattro giorni dal 3 al 6 aprile prossimo. Definirlo nuovo è, tuttavia, un eufemismo, dato che questa manifestazione è una delle più antiche nel suo genere, ben più antica persino del famoso Giro d’Italia, e viene recuperato dopo 41 anni di stop.

La gara, resuscitata e organizzata da Rsc Sport e la Gazzetta dello Sport, farà tappa in diverse città siciliane e la carovana attraverserà l’Isola da punta a punta per quattro giorni alla celebrazione dello sport e delle meraviglie paesaggistiche e culturali di questa terra. Sebbene si tratti di un evento sportivo di minore portata, infatti, esso rappresenta comunque una ghiotta possibilità non soltanto per gli appassionati di ciclismo, ma anche per quei visitatori che per l’occasione potranno ammirare le bellezze isolane.

La prima tappa partirà proprio da Catania e si concluderà con l’arrivo a Milazzo (ME) per un percorso di 165 chilometri, mentre la seconda avrà il suo start a Capo d’Orlando e si pedalerà fino Palermo. Durante la terza giornata andrà in scena il tratto da Caltanissetta a Ragusa e, infine, nella giornata conclusiva si gareggerà partendo da Giardini Naxos fino ad arrivare sull’Etna.

Leggi anche: Giro di Sicilia 2019, info e curiosità sulle località toccate dalla corsa

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.