Attualità

Allarme amianto in Sicilia: stanziati fondi per lo smaltimento

Piano Amianto: stanziati fondi per lo smaltimento del materiale pericoloso nelle province siciliane.

Quella dell’amianto è una vera e propria minaccia che attanaglia la Sicilia, per ovviare alla quale è stata varata un’iniziativa: il Piano Amianto. La Regione ha stanziato l’importante cifra di 20 milioni di euro per smaltire questo materiale pericoloso e cancerogeno.

Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha sollecitato i Comuni ad intervenire e a non sottovalutare i molteplici rischi che derivano dall’inquinamento dell’amianto, vera e propria bomba ecologica da smaltire.

Alberto Pierobon, assessore regionale ai Rifiuti, ha predisposto un piano che prevede la creazione di aree di smaltimento nell’isola, evitando in tal maniera di dover ricorrere a macchinari all’estero che implicherebbero costi di gran lunga più elevati.

L’amianto è presente nella nostra terra in grandi quantità, abbonda nelle discariche, è visibile in varie strutture, contribuendo a deturpare la bellezza del territorio siciliano, ma soprattutto costituendo un’emergenza per la nostra Isola.

Università di Catania