Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Pareggio a reti bianche a Monopoli: video e pagelle

Torna in campo dopo pochi giorni la squadra di Sottil: dopo la vittoria esterna a Pagani, pareggio a reti bianche in terra Pugliese. Sabato, forse, si torna al Massimino contro la Viterbese.

Si è disputato questa sera il recupero della prima giornata di campionato, che ha visto il Catania impegnato sul complicato campo di Monopoli. Una partita che arriva dopo il tour de force di questo primo periodo di campionato, con i rossazzurri sballottati da una città all’altra e alla terza trasferta nelle ultime quattro gare di campionato.

Partita ricca di insidie, con un avversario di caratura superiore rispetto alla Paganese, battuta, seppur con qualche difficoltà di troppo, nella partita di sabato scorso. Il Monopoli dell’ex Beppe Scienza si è dimostrata squadra solida e pericolosa, soprattutto con il suo giocatore di maggior tenuta fisica e talento Mangni, difficilmente arginato soprattutto nella prima frazione di gioco. Bene ancora una volta Matteo Pisseri, abile a sventare diverse conclusioni a rete da parte degli avversari, soprattutto sull’ex Scoppa e sempre sul solito Mangni, già in rete anche nella passata stagione nel famoso 5-0.

La squadra di Sottil è apparsa per certi versi stanca, poco abile nel cercare la via del goal se non da fuori area con le sassate di Angiulli, tra i migliori della gara. Una poca lucidità figlia delle partite ravvicinate e dei tanti sforzi dovuti a queste intense settimane: d’altronde, più volte ribadito da staff dirigenziale e tecnico, questo è solo uno dei tanti danni che, il pasticcio estivo comminato dalla Figc, si riverserà sulla squadra etnea.

Lo stesso tecnico piemontese, a fine gara, ha dichiarato di sperare nello slittamento della partita in programma sabato prossimo al Massimino contro la Viterbese. Partita che sulla carta dovrebbe giocarsi, con tanto di condizionale, ma che ancora vede la squadra laziale a zero punti in casella in classifica, poiché non ha mai giocato una singola gara in questo inizio di campionato. Follie su follie, per l’appunto.

PAGELLE CALCIO CATANIA

PISSERI 7: dopo la partita di Pagani, risulta ancora una volta il migliore in campo dei suoi, condividendo il podio con Angiulli. Abile a sventare diverse occasioni da rete, soprattutto su Scoppa e Mangni.

SILVESTRI 6.5: bravo il centrale difensivo ex Trapani a gestire la gara e i diversi tipi di avversari che si aggirano dalle sue parti; superbo, nella seconda metà della partita, a regolare i giri al solito Mangni, giocando d’anticipo e d’astuzia senza mai farsi superare dalle indubbie qualità podistiche dell’avversario.

ANGIULLI 7:  arrivano dai suoi piedi le occasioni più pericolose dei rossazzurri, soprattutto dai 25 metri; chi mastica bene la categoria da tempo, sicuramente non sarà sorpreso nel vedere calciare questo giocatore, con delle abilità balistiche di notevole spessore. Prende in mano la squadra a centrocampo, dettando il gioco insieme al compagno di reparto Ciccio Lodi.

MAROTTA – CURIALE 5.5: si battono e si dannano li davanti, alla ricerca di qualche occasione pericolosa da creare, ma che non arriva mai nell’arco dei novanta minuti, più recupero. Un Catania apparso quasi spuntato quest’oggi, ma ampiamente prevedibile e quasi giustificabile dalla mole di minuti giocati in queste settimane. Nessun alibi, perché da adesso bisogna tornare a fare goal.

PISSERI 7; ESPOSITO 6,5, SILVESTRI 6,5, AYA 6,5; BARAYE 5.5, ANGIULLI 7, LODI 6.5, BIAGIANTI 6.5, CALAPAI 5,5; MAROTTA 5.5, CURIALE 5.5. ALL. SOTTIL 6

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.