Università

Università, italiane fuori dalla top 100: i migliori atenei si trovano negli USA

Nessun ateneo italiano nella top 100 delle migliori università del mondo. Ben otto quelle americane e solamente due le europee.

L’annuale classifica Reuters indica i 100 atenei più innovativi al mondo, quelli che si impegnano a promuovere la scienza, a inventare nuove tecnologie e alimentare i nuovi mercati. Nella top 10 ben otto posizioni sono occupate da università americane. Al primo posto Stanford, seguita dal MIT di Boston e da Harvard. Le posizioni rimanenti sono occupate da due europee: il Katholieke Universiteit di Leuven (Belgio) al settimo posto e all’ottavo l’Imperial College di Londra. Nessuna italiana, purtroppo, figura nella classifica.

Per trovare le università italiane più innovative bisogna invece consultare una classifica a livello europeo, dove ai primi due posti troviamo le già citate università di Leuven e Londra e al terzo posto l’Università di Cambridge. La prima italiana, il Politecnico di Milano, è posizionata al 44esimo posto, la Statale di Milano si trova al 66esimo posto e la Sapienza di Roma all’81 posto.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.