Catania

La giovane catanese Alfina Fresta si esibisce su Rai Uno: “Quando canto mi sento magica” [VIDEO]

Dalla Chiesa di Sant'Agata alla televisione: la voce angelica della giovane siciliana Alfina Fresta continua a fare emozionare chiunque.

Alfina ha 29 anni, un corpo esile ed una voce potente. La storia di questa giovane siciliana, affetta da tetraparesi spastica distonica e ipovedente ed innamorata del bel canto, è divenuta celebre grazie ad un video della sua esibizione all’interno della Chiesa di Sant’Agata, che ha presto contato milioni di visualizzazioni sul web.

Il successo non ha tardato ad arrivare  e, con esso,  la prima esibizione di Alfina su Rai 1, nel programma di Cristina Parodi “La Prima Volta” , andato in onda nel pomeriggio di ieri, 7 ottobre 2018.

Accompagnata dall’ Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, la cantante ha mostrato tutto il suo talento con una versione indimenticabile del suo cavallo di battaglia,  “Nessun dorma” tratta dalla Turandot di Giacomo Puccini.  Il pubblico ha risposto entusiasta con una standing ovation.

Alfina ha poi raccontato la sua storia e le emozioni provate durante le esibizioni alla conduttrice, visibilmente commossa, ed al pubblico. “Quando canto mi sento magica” – ha dichiarato alla conduttrice. Ad accompagnare la giovane come sempre c’era la madre, che Alfina considera la sua “grande forza”.

 

Leggi anche: Incanta Catania con la sua voce d’angelo: il video diventa virale

Rimani aggiornato