News

Sicilia: nasce il Parco archeologico di Segesta, previste altre aperture

Segesta e Pantelleria sono solo due dei 18 parchi archeologici che la giunta presieduta da Nello Musumeci si prefissano di attuare.

Il parco archeologico di Segesta è solo il primo di 17 altri parchi che saranno istituiti in Sicilia a seguito dalla decisione della giusta regionale presieduta da Nello Musumeci.

Il sito di Segesta avrà una propria autonomia gestionale, amministrativa e finanziaria, oltre che una propria gestione scientifica e di ricerca. Dall’anno 2000, la legge regionale 20 ha previsto la realizzazione dei parchi archeologici sull’isola ma solo tre da allora ne sono stati istituiti: Agrigento, Naxos-Taormina e Selinunte-Cave di Cusa.

Uno dei paradossi della Regione” ha commentato il Presidente della regione Nello Musumeci che ammira la legge ma ne vuole incrementare l’attuazione realizzando parchi dove è necessario restituire bellezza paesaggistica e culturale ai siciliani. Dopo Segesta il prossimo parco sarà istituito a Pantelleria.