Catania

Catania, dopo 60 anni il nuovo Corso dei Martiri: ecco il primo spazio fruibile

Foto di repertorio
I lavori, che hanno preso il via nel dicembre del 2017, rimarginano una ferita aperta da oltre mezzo secolo.

Alle 10:45 sarà consegnato alla città – alla presenza del sindaco di Catania Enzo Bianco – il primo spazio fruibile del Corso dei Martiri della libertà, quello di via Fischietti.

Nell’area, tra panchine e aiuole, saranno esposte tutte le immagini del progetto che sta mutando la zona tra il centro storico e la Stazione centrale in un’autentica eccellenza architettonica firmata da Mario Cucinella, il più grande allievo di Renzo Piano.
I lavori – realizzati dall’Istica (Istituto Immobiliare di Catania), che ha adesso come socio maggioritario il gruppo UniCredit banca – fanno parte delle opere primarie di urbanizzazione che hanno preso il via nel dicembre del 2017 per rimarginare una ferita aperta da oltre sessant’anni.
Corso dei Martiri si conferma il più importante progetto di rigenerazione urbana di questi anni in Italia, con un’operazione di ricucitura con i quartieri del centro. Tutto questo significa lavoro, occupazione, rilancio della città sotto il profilo economico e sociale.

Rimani aggiornato