Musica

Musica, arriva Emma ad Acireale: si chiude la stagione del Pal’Art Hotel

Il concerto di Emma chiuderà la lunga stagione indoor che ha visto al Pal’Art Hotel di Acireale la presenza degli artisti e dei tour più importanti.

L“Essere qui Tour” di Emma Marrone sarà in Sicilia in un’unica data, organizzata da Giuseppe Rapisarda Management, domani 26 maggio al Pal’Art Hotel di Acireale.
La tournée dell’artista pugliese d’adozione porta nei palasport italiani le nuove hits di “Essere qui”, il sesto album di inediti di Emma, prodotto insieme a Luca Mattioni.

A oltre due anni di distanza dall’ultimo album di inediti “Adesso”, Emma è tornata più evoluta, matura e consapevole con un disco che mette la musica al centro, senza paura di confrontarsi con un sound internazionale e un nuovo linguaggio vocale, che definisce appieno la sua attuale personalità. “Essere qui” è un disco di undici tracce che mostra una femminilità concreta, carnale e ottimista. Senza però perdere il senso della realtà.

Emma sarà accompagnata sul palco da Paul Turner (basso), Derrick McKenzie (batteria), Roberto Angelini (chitarra), Giorgio Secco (chitarra), Andrea Montalbano (chitarre) e Luca Mattioni (tastiere e synth).

Da venerdì 4 maggio è poi in radio “Mi parli piano”, il nuovo singolo di Emma estratto dall’album “Essere Qui”. Un’intensa ballata in cui Emma, con la sua voce calda e graffiante, parla d’amore, amicizia e affetti. Lo scorso 13 aprile il disco “Essere Qui” è stato pubblicato anche in Giappone e sempre ad aprile Emma è stata in concerto a Tokyo, protagonista musicale del festival “Italia Amore Mio 2018”, e ha rappresentato l’Italia anche a Las Vegas, in uno showcase esclusivo sul palco della Latin Billboard Music Week, principale manifestazione dedicata agli operatori del settore discografico legata al mercato latino-americano.

I biglietti per il concerto del Pal’Art Hotel di Acireale sono in vendita su ticketone e nel circuito di prevendite abituali: tribuna numerata I settore 65 euro, tribuna numerata II settore 55 euro, gradinata non numerata 45 euro, parterre in piedi 40 euro. Inizio ore 21. Biglietti disponibili anche al botteghino.

Rimani aggiornato