Terza Pagina

San Martino delle Scale accoglie la salma del cardinale Dusmet

Una settimana di celebrazioni e preghiera per la comunità di San Martino delle Scale, che vede tornare a casa la salma del cardinale Dusmet, che nel monastero locale ha iniziato le proprie opere di bene.

A 200 anni dalla sua nascita e 30 dalla beatificazione, proclamata nel 1988 da papa Giovanni Paolo II, il cardinale Giuseppe Benedetto Dusmet farà ritorno all’abazia di San Martino delle Scale, frazione di Monreale nella provincia di Palermo.

Tra carità e servizio per i più poveri, la vita del cardinale si è conclusa a Catania, dove si trova ancora. Fu il popolo a chiedere a gran voce nel 1894 che la sua salma ricevesse una degna sepoltura: così dalla Cappella dei Bianchi nel cimitero di Catania venne immediatamente spostato presso la Chiesa della Cattedrale. A lui venne intitolata anche una delle strade più importanti della città.

Il suo ritorno a San Martino delle Scale, seppur breve, ha dato il via a una settimana di celebrazioni spirituali, inserite all’interno dell’anno giubilare indetto dai monaci benedettini di San Martino e Nicolosi: fino al 30 settembre sarà possibile chiedere l’indulgenza plenaria.

Il corpo del religioso farà ritorno a Catania nel pomeriggio di domenica 8 aprile, dopo la messa delle 17:30.