Altro

Torna il bonus strumenti musicali: fino a 2500 euro per gli studenti

Grandi agevolazioni per gli studenti degli istituti musicali in regola con le tasse d'iscrizione.

Una buona notizia per gli studenti degli istituti musicali: sarà possibile richiedere un’agevolazione per l’acquisto di strumenti musicali in linea con il proprio indirizzo di studi. Interessati gli studenti di licei musicali, corsi preaccademici, corsi del precedente ordinamento e corsi di diploma di I e di II livello dei Conservatori di musica, degli istituti superiori di studi musicali e delle istituzioni di formazione autorizzate a rilasciare titoli di alta formazione artistica, musicale e coreutica.

Il bonus sarà riconosciuto per un importo che non superi il 65% del prezzo di acquisto degli strumenti e un massimo di 2500 € a studente, anche per chi ne ha già usufruito negli anni passati. Per esempio: chi ha già ricevuto 500€, ne potrà spendere ancora fino a un massimo di 2000 €.

Quali sono i requisiti per richiedere le agevolazioni? Per prima cosa, bisogna essere in regola con i pagamenti delle tasse d’iscrizione, dopodiché ci si dovrà assicurare che lo strumento acquistato rientri nella categoria di strumenti richiesti dal proprio corso o quanto meno “affine” o “complementare”. Da quest’anno ci saranno più opportunità per gli studenti di musica elettronica con lo sconto sui software dedicati, mixer e computer. Si potranno anche comprare componenti degli strumenti (come i piatti della batteria) ma non i beni di consumo (per esempio le corde delle chitarre).

Lo studente dovrà richiedere all’istituto un certificato d’iscrizione che riporti nome, cognome, codice fiscale, corso e anno d’iscrizione e strumento musicale coerente con il corso di studi, che poi verrà consegnato al venditore al momento dell’acquisto.