Erasmus

In Erasmus a 80 anni, Miguel Castillo lo studente più anziano del mondo

Da notaio a pensionato e studente. La storia di Miguel Castillo, l'ottantenne che ha vinto una borsa di studio Erasmus all'Università di Verona

80 anni, tre figli e sei nipoti. L’ex notaio spagnolo Miguel Castillo, originario di Valencia, ha detto basta alla classica vita da pensionato per poter continuare ad appagare la sua sete di cultura.  Così, dopo un infarto che lo ha lasciato con quattro bypass, Castillo non si è dato per vinto e ha ripreso in mano la sua vita ripartendo dall’Università, senza farsi sfuggire l’opportunità di poter studiare in Erasmus.

Il pensionato, infatti, che a Valencia studia Storia e Geografia, ha vinto una borsa di studio Erasmus per quattro mesi all’Università di Verona: “Ho scelto Verona per ricordare quando, nel 1976, accompagnai mia moglie a Verona ad ascoltare in Arena Maria Callas”  ha detto Castillo all’agenzia Efe.

Ha poi continuato a spiegare le ragioni che lo hanno portato ad affrontare nuovamente il percorso universitario nonostante l’età: “Dopo che ho smesso di lavorare ho iniziato a fare la tipica vita da pensionato: passeggiate, golf, tempo speso coi nipotini, ma non faceva per me. A chi ha i miei anni raccomando di non chiudersi in casa, di aprirsi al mondo, perché possiamo dare molto alla società, e ricevere ancora molto”.

Ad accompagnare il signor Castillo in questa nuova esperienza ci sarà la moglie. I coniugi non alloggeranno in uno studentato ma in un appartamento: “La mia consorte – ha commentato con grande ironia – Non riesce a immaginarci mentre balliamo scatenati in un pigiama party”.